Esercizi all'Uomo di Legno nel Wing Chun

Ci si può allenare con molti esercizi all'Uomo di Legno nel Wing Chun. La forma al Wooden Dummy è solo uno dei modi di allenarsi.

Uomo di Legno Torino Wooden Dummy

Tempo fa avevo scritto un articolo sulla Forma all'Uomo di Legno, è sempre valido ma vorrei aggiungere qualche dettaglio.

Il Wooden Dummy non è utile solo per la sua forma, quella è una minima parte degli esercizi che si possono fare con questo compagno legnoso ed è utile per farci allenare un po' di tutto. Ma come per le altre forme del Wing Chun, i principi della Muk Yan Chong vanno allenati con esercizi di approfondimento.

Su YouTube girano migliaia di video della forma all'Uomo di Legno e la maggior parte di questi sono belli da vedere, peccato che non ci si allena per essere belli esteticamente, ma funzionali praticamente. Colpire il pupazzo con braccia rigide e senza dare pressione con tutto il corpo è in sostanza un allenamento inutile, equivale a fare Chi Sao rigidi come la mazza di una scopa.

Quando le braccia vanno a contatto con il Wooden Dummy devono dare e ricevere la pressione di ritorno esattamente come quando si va a contatto con le braccia di chi ci attacca, esattamente come si deve fare nel Lat Sao, esattamente il principio che alleniamo nel Chi Sao. Diversamente prendiamo a bracciate un infisso e il risultato è il medesimo.

Tra un passaggio e l'altro tutto il corpo deve contribuire alla tecnica e non sempre entrambe le braccia vanno staccate dal pupazzo, in alcuni passaggi sarebbe bene mantenere almeno un contatto e pressare anche con il contatto della gamba, che non sta li per essere calciata.

Dall'allenamento con l'Uomo di Legno io devo trarne qualcosa, devo migliorare nel Wing Chun e il Wing Chun è fatto di principi:

- pressione sulla Linea Centrale con tutto il corpo
Quindi braccia e gambe con tutto il corpo che contribuisce

- energia a molla
Quindi non mazza da baseball che colpisce rigido il pupazzo

- più punti di contatto possibili per "sentire" l'avversario e concatenamento
Quindi non posso staccarmi continuamente dall'omino

Quando mi alleno tramite la forma, non alleno la forma, uso la forma per allenare principi che mi faranno essere più bravo nell'applicazione del Wing Chun, non nel fare la forma all'Uomo di Legno. Quello è un mezzo.

Ci sono poi migliaia di altri esercizi che possiamo fare per sperimentare e testare quello che impariamo, possiamo metterci alla prova, dobbiamo usare il pupazzo come compagno di allenamento, questo è il concetto.

In questo video eseguo la forma concentrandomi su alcuni passaggi e successivamente alleno la fluidità del movimento ostacolato da braccia e gambe del Wooden Dummy. Un esercizio molto complicato anche se apparentemente banale.

Articoli correlati

Giovanni Bianco

Giovanni Bianco

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Please login to leave a comment.

Giovanni Bianco

Arti Marziali e Difesa Personale
Wing Chun Kung Fu - Torino
328.6050376 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Corsi Wing Chun Bianco

Palestra Le Colonne - Parco Dora
Combat Sport Dojo Kai - Mirafiori
Studio Danza Ieva - Santa Rita

Lun: 19.30 - 21.00
Mar: 20.00 - 21.45
Mer: 11.30 - 13.00 / 19.00 - 20.30
Gio: 19.30 - 21.00
Ven: 20.00 - 21.45

seguici su...