Wing Chun a terra, come risalire?

A terra non dobbiamo finirci mai... ma se succede come possiamo rialzarci.

Il Wing Chun come sistema di specializzazione nella distanza ravvicinata, non ha un vero e proprio bagaglio tecnico a terra ... o quanto meno "ufficialmente" nelle forme, pochi stili di Kung Fu in generale ce l'hanno.

Evoluto in parte, o meglio allenandosi a 360°, il Wing Chun può adottare le sue strategie anche a terra mantenendo gli stessi principi.

Anche a terra proteggerà la linea centrale sfruttando braccia e gambe, il controllo e la pressione saranno sempre presenti e se l'avversario riuscirà a "scavalcare" la nostra difesa costituita dalle gambe sarà il "chi sao" con le braccia ad aiutarci.

Da terra però non potremo contrattaccare e quindi dovremo limitarci a controllare per poi respingere l'avversario per crearci lo spazio sufficiente a rialzarci in sicurezza.

A terra non dobbiamo finirci, ma le cose non vanno mai come vogliamo, forse vale la pena di allenarsi ogni tanto anche in questo senso.

Giovanni Bianco

Giovanni Bianco

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Please login to leave a comment.

Giovanni Bianco

Arti Marziali e Difesa Personale
Wing Chun Kung Fu - Torino
328.6050376 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Corsi Wing Chun Bianco

Palestra Le Colonne
Via Vicenza 16/f - Torino
Lezioni anche online e registrate.


Lun: 19.30 - 21.30
Mar: 20.30 - 22.30
Gio: 19.30 - 21.30
Ven: 20.30 - 22.30

seguici su...